Gallery
zeige Hintergrundbiler
Gallery
zurück zur Seite
DEU |  ITA |  ENG |  NED |  NOR |  ESP |  HUN |  SWE |  SVK |  FIN |  RUS |  POL |  DAN
  © 2017 by Hotelinfo Südtirol
Dolomiti / Alpe di Siusi  / Castelrotto

Vacanze a Castelrotto

Castelrotto è situato sull'altipiano dello Sciliar in un magnifico paesaggio tra prati, pascoli, boschi, alte cime e ampie valli ai piedi dello maestoso Monte Sciliar. Castelrotto e raggiungibile dal fondo della Val D'isarco da Ponte Gardena, oppure da Bolzano attraverso una panoramica strada che si dirigge con numerose curve sui altipiani dello sciliar. Le bellezze naturali, il fascino della sua storia insieme alle tradizioni e caratteristiche d'ospitalità sono solo pochi punti favorevoli del luogo di vacanza di Castelrotto. A Castelrotto la gente vive ancora le tradizioni storiche come l'indossamento dei vecchi costumi, le manifestazioni tradizionali, gli usi e riti.

Castelrotto fu abitato già in epoca preistorica, come testimoniano diversi ritrovamenti che portano ancora tracce di fortificazioni romane. Numerosi ed interessanti castelli medioevali, le dimore e gli antichi manieri del XVII e XVIII secolo sono da esplorare.

D'estate e ideale punto di partenza per gite in montagna, sulle Alpe di Siusi, allo laghetto di Fiè, a Carezza oppure in Val Gardena. Numerosi impianti di risalita portano in alta quota per vedere le panoramiche mozzafiante, i prati alpini, i monti e valli... Per gli amanti dello Sport invece c'è il Parapendio, percorsi di Mountainbike, escursioni e arrampicate, Equitazione, la piscina aperta...

D'inverno Castelrotto si trasforma in una favola innevata. Vi si offrono lunghe passeggiate in mezzo la neve, il pattinaggio, lo slittino, piste per lo sci da fondo, impianti di risalita a Castelrotto, sulle Alpe di Siusi, in Val Gardena.

Famosissim sono anche gli "Kastelruther Spatzen", il gruppo musicale di origine del posto, molto noto in germania e gia stati premiato con tutti i premi possibili. Ogni anno in primavera e in autunno festeggianno con i loro Fan sopra Castelrotto in una citta di tendoni, la tradizionale "Spatzenfest" con oltre 40.000 visitatori.

Soprattutto le tante chiesette, cappelle, torri, masi e crocifissi posti lungo i sentieri conferiscono una nota del tutto particolare alla zona ed invitano il turista ad approfondire le sueimpressioni sull'originale storia di queste strutture e di coloro che hanno contribuito alla loro costruzione.