Gallery
zeige Hintergrundbiler
Gallery
zurück zur Seite
DEU |  ITA |  ENG |  NED |  NOR |  ESP |  HUN |  SWE |  SVK |  FIN |  RUS |  POL |  DAN
  © 2017 by Hotelinfo Südtirol

Scopri Chiusa

La cittadina di Chiusa in Alto Adige, adagiata sulle sponde del fiume Isarco, con un passato ricco di storia ed un presente non meno affascinante, è conosciuta come la "cittadina degli artisti".

Porta d'accesso alle Dolomiti, Chiusa è il punto di partenza di innumerevoli sentieri che portano alla scoperta di paesini e piccoli borghi disseminati lungo le valli laterali. Escursioni, "Törggelen" (l'andar per masi a gustare il vino nuovo) ed avvenimenti culturali.

Nel 1494 un artista del calibro di Albrecht Dürer si era già innamorato della cittadina di Chiusa, fissando le sue impressioni nell'incisione "Das große Glück".

Da allora, il fascino di Chiusa ha attirato molti artisti e poeti, che l'hanno dipinta e ne hanno cantato le lodi. La pittoresca cittadina si estende tra la rocca di Sabiona e l'Isarco, con le sue belle facciate colorate allineate le une accanto alle altre e sovrastate da chiese gotiche.

Qui alberghi ricchi di tradizione accolgono da secoli ospiti celebri; per molto tempo la strada che andava dal Brennero al Sud è passata proprio nel centro della cittadina.

Alloggio